Come disposto dal D. Lgs. 81/08 (ed altri), nelle seguenti attività individuate, deve essere nominato il medico competente, responsabile del servizio di sorveglianza sanitaria.

L'incarico viene assunto ai sensi di quanto disposto dal D.Lgs.n° 81 del 30 aprile 2008, il quale impone al datore di lavoro la nomina di tale figura professionale.

LINEE GUIDA OPERAZIONI DI SCARICAMENTO E CARICAMENTO DELLE MERCI DAI CAMION

Nel documento che potete scaricare sono delineate le linee guida per le operazioni di scaricamento e caricamento delle merci dai camion, con e senza uso di dispositivi meccanici.

 

Con l’avvento delle nuove direttive europee in materia di miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori negli ambienti di lavoro, è cambiato in modo sostanziale il concetto e la modalità di applicazione delle norme di prevenzione infortuni nelle aziende.

Si è passati da un sistema di gestione “passivo”, ad un modello “attivo”, fondato sulle azioni di una serie di nuovi personaggi coinvolti. In particolare il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) è chiamato, ai sensi dell’art. 33, del D. Lgs.81/08, “….ad elaborare le misure preventive e protettive… nonché i sistemi di controllo di tali misure” .

Da qui è nata la necessità di unificare detti sistemi di controllo, in modo che rispondessero a ben determinati principi di qualità e omogeneità. Per molto tempo, i RSPP si sono sostanzialmente comportati secondo le singole esperienze, competenze e professionalità, senza appunto rispettare una procedura predefinita.

Sono obbligatorie le valutazioni di esposizione ad agenti fisici in tutti gli ambienti di lavoro (rumore, polveri, microclima, vibrazioni, ecc.).